Domenica ricca di impegni per i ciclisti in maglia verde tiffany

Piane di Montegiorgio – Villalfonsina, comune ricco di meraviglie paesaggistiche e di luoghi incontaminati, meta ideale per chi è alla ricerca di una vacanza in pieno relax a contatto con la natura, ha ospitato domenica una gara Cross Country vinta da Andrea Di Renzo.

“Domenica scorsa ho partecipato alla gara organizzata da Bruno Fantini che è un amico – evidenzia Andrea Di Renzo che vince in solitudine – già ad inizio stagione mi ero prefisso l’obiettivo di partecipare ad alcune gare MTB, alternando questa disciplina alla strada. Quattro giri del tracciato immerso nel verde tra le colline che circondano Villalfonsina. Ho conquistato il successo finale precedendo di una trentina di secondi Cinosi, che si è dimostrato un valido e coriaceo avversario capace di non arrendersi mai”.

Domenica inoltre si è svolta in terra toscana la Sinalunga Bike che ha visto al via Luca Michettoni e Patrizia Mattioli.

Per quel che riguarda l’attività su strada, da sottolineare il secondo posto conquistato da Ivan Martinelli alla seconda edizione della Medio Fondo di Larino (Campobasso). Dopo il via i partecipanti hanno percorso due giri di 40 chilometri, prima dell’arrivo a Larino. Martinelli è stato sin dalle prime pedalate tra i protagonisti assoluti della prova e ha conquistato, nel finale in salita, il secondo posto assoluto. Al via anche Emidio Celani e Giacinto Primiani.

In terra toscana, Castiglione della Pescaia, Federico Scotti tornato alle gare dopo aver superato i problemi ad un ginocchio, ha colto il nono posto assoluto nella Granfondo Poggi di Maremma, salendo sul secondo gradino del podio della categoria Senior 2. Ventottesimo posto per Gianluca Bacchi, terzo nella categoria Veterani 1, nella mediofondo.

Alba Adriatica ha fatto da cornice naturale alla nona edizione del Memorial Lello Pasqualini. Nella prima gara Mario Bastianelli ha centrato il quarto posto assoluto, dodicesimo Moreno Calcinari. Nella seconda gara nono posto per Alessandro Bisconti. Al via anche Marino Di Domenico, Giuseppe Dezi, Imerio Concetti, Wladimiro D’Ascenzo, Tino Scatozza e Stefano Ficcadenti.

In evidenza anche le giovani speranze del ciclismo che vestono i colori verde tiffany. A Bastia Umbra Giammario Conti chiude all’undicesimo posto la gara riservata alla categoria Esordienti. Terzo posto assoluto per Samuele Lombardi nella gara riservata alla categoria G5 del Memorial Paolo Fratini.