Hg Cycling Team sugli scudi alla Granfondo Valtidone (PC)

Pianello Val Tidone (Piacenza) – “Dice un vecchio proverbio che il gladiatore decide le sue mosse nell’arena: gliele suggeriscono il volto dell’avversario, i movimenti delle mani, l’inclinazione stessa del corpo, che egli studia attentamente”. Scrisse Seneca nelle sue lettere a Lucillo. E il “gladiatore” ascolano Emidio Celani, dopo aver pedalato i primi venti chilometri della Granfondo Valtidone, ha deciso di attaccare e lanciarsi in una lunga fuga verso la vittoria.
Sessanta chilometri, parte dei quali condivisi con Andrea Pisetta, per lasciare il segno del suo passaggio nella prima prova del circuito Coppa Piemonte. Un sole vivace riscalda le colline della Val Tidone, lingue appuntite in cima alle colline, strisce di terra sinuose che incombono a vista d’occhio e appaiono come pettinate da ordinati filari di viti.
Ma Celani non demorde, dopo il successo conquistato recentemente a Palestrina, vuol essere protagonista anche della manifestazione piacentina. La mossa è stata decisa e anche se i crampi si fanno sentire, cerca in tutti i modi di arginarne l’effetto. A dieci chilometri dal traguardo è raggiunto dai più immediati inseguitori, che sono riusciti a recuperare i venti secondi di vantaggio accumulati da Celani.
Nel finale allungano in tre, il portacolori della Hair Gallery Cycling Team gestisce le energie residue e prova la rasoiata negli ultimi mille metri che gli permetterà di conquistare in perfetta solitudine il quarto posto e la vittoria nella categoria Master 4.
Paolo Corradetti chiude al quindicesimo posto, Wladimiro D’Ascenzo al ventiquattresimo. Il capitano sta raggiungendo gradualmente la forma migliore che gli permetterà di lottare per i traguardi stagionali prefissati insieme al presidente Fabrizio Petritoli.
Nella granfondo il lancianese Ettore Carlini chiude all’undicesimo posto, un buon esordio per lui in queste manifestazioni, insieme ad Ivan Martinelli rappresenta il futuro della formazione di Piane di Montegiorgio che continua a scrivere altre emozionanti pagine di questa splendida storia voluta da Fabrizio Petritoli.

Hg Cycling Team sugli scudi alla Granfondo Valtidone (PC) 1